ETJCA COLLABORA CON ASSOCONTACT

Imagine del articolo

Mercoledì 18 aprile si è tenuta l’Assemblea annuale dei soci di Assocontact, l’associazione di categoria che riunisce le imprese di call center in outsourcing, con cui ETJCA – Agenzia per il lavoro collabora.

L’Assemblea, che ha visto la partecipazione di esponenti delle istituzioni, dei media e dell’Autorità Garante della Protezione dei Dati, è stata caratterizzata da momenti di riflessione e dibattito sui maggiori temi del settore dei contact center. Tra le questioni sul tavolo: le novità che interesseranno il settore dalla prossima entrata in vigore del nuovo regolamento europeo sulla privacy, il GDPR; le procedure da definire con il Ministero dello Sviluppo Economico ed AGCOM a fronte del Decreto sul Telemarketing, e le prossime riforme necessarie per un equilibrio del mercato.

“Siamo lieti di aver partecipato all’Assemblea annuale dei soci e di essere tra i partner che collaborano attivamente con l’associazione nazionale di categoria. Come Assocontact, anche noi di ETJCA siamo sensibili ai numerosi cambiamenti in atto, senza perdere di vista l’obiettivo primario della tutela dei lavoratori del settore – ha commentato Elisabetta Tutino Graneri, Direttore Operativo Organizzazione e Sviluppo di ETJCA –. E’ per questo che la nostra pluriennale esperienza e i nostri servizi dedicati alle aziende del settore Contact Center ci permettono di porci sempre come un partner affidabile e attento sia alle esigenze delle aziende che a quelle dei lavoratori.”

8 maggio 2018

L'Associazione mette a disposizione corsi di formazione on line, erogati da un ente certificatore esterno, in grado di rilasciare un attestato ad ogni singolo partecipante.

I corsi sono creati per le specifiche esigenze degli operatori di call center, hanno una durata di 45 minuti circa e prevedono l’accesso finale ad un test per il rilascio di un attestato individuale.

NEWS RECENTI

27 giugno 2018

Decreto dignità, stretta sulle delocalizzazioni. Assocontact: “Norme di difficile execution”

Nella bozza al vaglio del ministero del Lavoro multe salate per chi sposta le attività all’estero nei 10 anni successivi alla fruizione di benefici pubblici e obbligo di restituzione. Il presidente dell’associazione delle aziende di contact center: “Così non si argina...

22 giugno 2018

«Le istituzioni si attivino a difesa dei call center»

Allarme lanciato dalla Cisl: crescono i rischi di delocalizzazione e precariato Lolli (Regione): lavoriamo per promuovere l’insediamento di committenti    ...

21 giugno 2018

Call Center, la difesa del posto di lavoro

Giovedì 21 a L’Aquila si parlerà del mondo dei call center un settore produttivo che rappresenta una risorsa per L’Abruzzo.  ...